Una giornata

I colli fiorentini: da Fiesole a Settignano

Ass. Il Bivacco - [Trekking] colli fiorentini
Area Geografica: 
Toscana Classica
Località: 
Firenze
Tipo di attività: 
Trekking

Una bella traversata tra campagne che richiamano al Rinascimento fiorentino: con la sagoma di Firenze che compare tra cipressi ed ulivi, traverseremo campagne che ci parlano di Leonardo, Michelangelo e i Medici.

Durata: 
una giornata

San Pellegrino, paese più alto dell'Appennino

Associazione IL BIVACCO_SanPellegrino_Trekking
Area Geografica: 
Appennino
Località: 
San Pellegrino in Alpe (LU/MO)
Tipo di attività: 
Trekking

Una camminata a conoscere il paese più alto dell'Appennino. San Pellegrino in Alpe nasce in questa posizione per offrire un riparo e ristoro ai viandanti che hanno affrontato nei secoli il passaggio da Nord a Sud attraverso gli Appennini, in quella che fin dai Romani è stato un importante via di comunicazione, dalla Via Bibulca, fino ai tempi medioevali con la Via Vandelli.

Tra mito, storie e leggende conosceremo questo recondito paese, cammineremo il Giro del Diavolo che dal paese conduce al crinale, ascolteremo la voce dei suoi abitanti e visiteremo iil prezioso Museo Etnografico ambientato nel vecchio Ospitale

Durata: 
una giornata

Monte Forato: il buco con la montagna intorno

Associazione IL BIVACCO_MonteForato_Trekking
Area Geografica: 
Alpi Apuane
Località: 
Fornovolasco (LU)
Tipo di attività: 
Trekking

Salita per gli irti pendii apuani del versante garfagnino dal paese di Fornovolasco, le cui origini sono legate all'antica tradizione del lavoro del ferro e dei metalli. L'obiettivo è andare a vedere invece il lavoro degli elementi ed il loro risultato espresso in questo arco di roccia.

Fermandosi di fronte, sopra e sotto questa meraviglia naturale potremo fantasticare e fare ipotesi sulla sua origine

Durata: 
una giornata

Montalbano: anello di Vinci nelle terre di Leonardo

Associazione IL BIVACCO_ Terre di Leonardo_Vinci Trekking
Area Geografica: 
Toscana Classica
Località: 
Montalbano, Vinci (FI)
Tipo di attività: 
Trekking

Un anello di memoria leonardesca nella classica campagna toscana: quella che è stata raffigurata in svariati dipinti con terrazzamenti ad olivo, vigne, rocche e borghi. Muri a secco con oliveti secolari, ville e casolari, la cura del terriotrio con la regimazione delle acque. Frazioni e pievi disseminano i colli, ognuna ad occupare una posizione felice e solatia.

Ci sembrerà così di camminare in un dipinto, e la nostra camminata verrà arricchita dalle visite ai musei dedicati al genio rinascimentale di Vinci: la Rocca Guidi ed il museo leonardesco in paese, il museo dell'Impossibile e la casa natale di Leonardo sui colli soprastanti ci faranno approfondire la conoscenza del genio che ha reso celebre il paese di Vinci nel mondo.

Durata: 
una giornata

Verruca: la fortezza del Monte Pisano

Associazione IL BIVACCO_ Anello Verruca Monte Pisano
Area Geografica: 
Monti Pisani
Località: 
Vicopisano (PI)
Tipo di attività: 
Trekking

Percorso remunerativo dal punto di vista del cammino e del panorama: la  Verruca, col suo profilo netto, richiama l'attenzione della vista e spinge alla sua scoperta. La sua articolata mole si rivela in tutti i suoi dettagli  solo una volta  saliti su quella caratteristica altura, da cui si domina tutta la piana dell'Arno e la costa toscana. 

Per noi, circondati dalla sua evidente storia, diventerà anche un luogo adatto alla sosta e alla merenda.

Durata: 
una giornata

Orrido di Botri in alveo

Ass.ILBIVACCO-Trekking Orrido di Botri- La Piscina
Area Geografica: 
Appennino
Località: 
Appennino Lucchese
Tipo di attività: 
Trekking

La magia dell'Orrido, la sua curiosa storia geologica andando incontro alle acque che lo hanno originato. Risalendo il Rio Pelago dalla località Ponte a Gaio, percorreremo questo torrente in alveo ammirando le pareti verticali che ci sovrastano, attraverso dei luoghi incantevoli e bizzarri come Il Salto dei Becchi e Le Prigioni fino ad arrivare alla cascata de Le piscine, prima di ritornare a valle seguendo la corrente

Durata: 
una giornata

In Canoa sul Lago di Massaciuccoli

in canoa lungo i canali del Lago di Massaciuccoli
Area Geografica: 
Aree umide
Tipo di attività: 
Canoa-kayak

A bordo della canoa per entrare a fare parte dell'habitat di centinaia di specie di uccelli che qui nidificano o che sostano durante le loro migrazioni. Un andare divertente e leggero, cullati dalle brezze che qui soffiano. L'escursione all'alba o al tramonto è ideale per l'ascolto e l'avvistamento di uccelli, e per fotografie paesaggistiche.

Durata: 
una giornata

L'Occhio di Lucca

Associazione IL BIVACCO_ Trekking Occhio di Lucca
Area Geografica: 
Appennino
Località: 
Mediavalle Garfagnana
Tipo di attività: 
Trekking

L'Occhio di Lucca, famoso appostamento per controllare i possedimenti della città, e per difendersi da eventuali attacchi dei  nemici che soprattutto minacciavano dalla Garfagnana, è lo spunto per concederci una bella passeggiata tra alcune località del comune di Borgo a Mozzano. Un' escursione domenicale per esplorare i segreti "di casa nostra".

La giornata di cammino regala una bella varietà di ambienti, paesaggi e storia. Da Borgo a Mozzano si inizia a salire in mezzo ai boschi fino alla Villa Caturegli, importante residenza della familia Mansi. Da qui inizia la fascia altimetrica degli olivi più solatia, una luce verde e tanti colori ci conducono al villagio di  Cune e da qui si arriva all'Occhio di Lucca . Riprendiamo la nostra discesa attraversando il Romitorio di S.Bartolomeo e la chiesa di Santa Cristina, chiudendo l'anello attraversando i borghi di Cerreto e La Rocca.

Durata: 
una giornata

Anello di Asciano,nella Valle delle Fonti

cisternone
Area Geografica: 
Monti Pisani
Tipo di attività: 
Trekking

 

Il percorso si sviluppa sul versante sud-occidentale del Monte Pisano, all’interno dell’ A.N.P.I.L. Valle delle Fonti. Da quest’area ricca di acque sorgive veniva incanalata  e convogliata l’acqua per l’approvvigionamento idrico di Pisa e per le zone limitrofe. Veniva inoltre prelevato il legname dei pini marittimi per rifornire la Repubblica marinara di Pisa, mentre i castagni impiantati nel XVI secolo hanno dato una importante fonte di sostentamento alle popolazioni locali, soprattutto con la produzione di farina.
Nonostante queste forme di sfruttamento, il territorio ha conservato un elevato livello di biodiversità, oltre a specie vegetali relittuali, come  Periploca graeca e Osmunda regalis.  
Il nostro percorso parte da località “Il Prato”, alle spalle del paese di Asciano. Passando a lato del torrente Zambra, popolato da interessanti animali acquatici, percorriamo un breve tratto di sentiero che corre sulla volta in mattoni dell’antico acquedotto mediceo del XVI secolo e si collega al Cisternone,.
Risaliamo la “via dei bottinelli”,costellata dalle omonime strutture, costituite da piccoli edifici in muratura, dotati di vasche per la decantazione dei detriti e il rallentamento delle acque convogliate all’acquedotto. Con una piccola deviazione tocchiamo l’antico borgo di Mirteto o Casa della Croce, un tempo occupato da una comunità religiosa, con la piccola chiesetta romanica. Raggiungiamo poi Foce Pennecchio e discendiamo per ricongiungerci al punto di partenza. 
Durata: 
una giornata

Anello del Monte Acuto da P.so Lagastrello

Associazione IL BIVACCO_ Ciaspole Appennino Monte Acuto
Area Geografica: 
Appennino
Località: 
Passo del Lagastrello (MS-RE) - Monte Acuto
Tipo di attività: 
Ciaspolata

Un anello che ci porta sulle cime appenniniche intorno al Passo del Lagastrello, salendo tra faggete fino alle cime e crinali,  regalando panorami degni dell'immaginario di montagne innevate lontane e ben più note.

Punto tappa imprescindibile è il Rifugio Città di Sarzana, in posizione stupenda nei pressi del Lago del Monte Acuto.

Durata: 
una giornata