Due giorni e una notte

Lago Santo e Lago Baccio, in Appennino Modenese

Associazione IL BIVACCO_ Ciaspole Appennino
Area Geografica: 
Appennino
Località: 
Lago Santo (MO)
Tipo di attività: 
Ciaspolata

Lo scenario è quello di un Appennino austero e selvaggio che durante l'Inverno si presenta nel suo aspetto più affascinante: la conca glaciale del Lago Santo, facilmente raggiungibile dal versante modenese, si apre incastonata sotto la mole dominante del Monte Giovo. Poco oltre cambiano i protagonisti ma lo schema si replica: il più piccolo Lago Baccio viene guardato a vista dalla piramide aguzza del Monte Rondinaio.

Le due sentinelle bianche sorvegliano dall'alto i due laghi, ma nonostante i loro aspetti severi offrono sempre qualche linea più morbida e talvolta boscosa per essere avvicinate. Cercheremo di sfruttare queste linee per andare a godere di panorami sia sui profili dei monti che sugli spazi dei laghi ghiacciati.

Durata: 
due giorni, una notte

Pillole di Via Francigena lucchese

Associazione IL BIVACCO -Pillole di francigena Lucchese
Area Geografica: 
Via francigena
Località: 
Provincia di Lucca
Tipo di attività: 
Trekking

Da Pietrasanta a Lucca, ritracciando il cammino dei pellegrini sulla via di Roma, condotti da una Guida Ambientale e Guida Turistica, per non farsi sfuggire i preziosi dettagli ambientali e  architettonici di un tratto denso di storia e  legato a varie epoche.

Durata: 
due giorni, una notte

Barga e le terre di Pascoli

ASSOCIAZIONE IL BIVACCO - Barga e terre di Pascoli
Area Geografica: 
Appennino
Località: 
Garfagnana
Tipo di attività: 
Treno-trekking

Un trekking di due giorni che mette insieme la visita e permanenza a Barga ( "uno dei Borghi più belli d'Italia") e la conoscenza dei luoghi pascoliani, con la visita alla Casa Museo del poeta Giovanni Pascoli.

 

Durata: 
due giorni, una notte

Ippotrekking sul Monte Brugiana

ASSOCIAZIONE IL BIVACCO - Ippotrekking Monte Brugiana
Area Geografica: 
Alpi Apuane
Località: 
Monte Brugiana
Tipo di attività: 
Ippo-trekking

Primo giorno per fare conoscenza con il cavallo: imparare ad approcciarsi e ricevere le prime nozioni di equitazione di base.Al secondo giorno, in sella al nostro nuovo amico, percorriamo i  sentieri che attraverso i boschi di castagno ci conducono sulla cresta del Monte Brugiana, godendo di una magnifica visuale sulla Valle del Frigido e su tutte le Apuane Settentrionali, nonchè sul museo all'aperto della Resistenza Massese.

Durata: 
due giorni, una notte

Cuore di marmo: nella valle di Arni

ASSOCIAZIONE IL BIVACCO - Cuore di Marmo, valle di Arni
Area Geografica: 
Alpi Apuane
Località: 
Rifugio Puliti- vallata di Arni
Tipo di attività: 
Trekking

Il Rifugio Puliti (1090mt) è raggiungibile in 10 minuti a piedi dal paese di Arni. E' situato in una posizione superba, circondato dai ripidi pendii e vette delle Apuane centrali. L'ascesa a queste vette può essere molto ardua e faticosa, ma gli itinerari che proponiamo qui sono in grado di offrirci opportunità di panorami bellissimi sulla valle e le loro sentinelle di marmo.
 

Durata: 
due giorni, una notte

Monte Matanna: pascoli, pendii e leggende

ASSOCIAZIONE IL BIVACCO - Monte Matanna
Area Geografica: 
Alpi Apuane
Località: 
Monte Matanna
Tipo di attività: 
Trekking

Il Rifugio Alto Matanna è raggiungibile in auto, ed è situato a 1100 m di altitudine ai piedi del Monte Matanna, nelle Apuane meridionali.

Un posto ameno, circondato da creste calcaree e pendii a pascolo, dove i segni del lavoro agricolo e di allevamento si nascondono tra le rocce ed il paleo.

Le possibilità escursionistiche da questa base sono svariate: tra tutte le più abbordabili ed appaganti sono la vetta del Monte Matanna e l'anello del Monte Procinto, che ci regalano tra i panorami più belli e le forme più bizzare di questa porzione apuana.
 

Durata: 
due giorni, una notte

Grande Anello di Botri

ASSOCIAZIONE IL BIVACCO - Grande Anello di Botri
Area Geografica: 
Appennino
Località: 
Rifugio Casentini - R.N. Orrido di Botri
Tipo di attività: 
Trekking

Uno spettacolare anello, da compiersi in due giorni, intorno al canyon più grande di Toscana.

Il Sabato saliremo da Ponte a Gaio verso il paese di Montefegatesi e raggiungeremo poi il Rifugio Casentini stando sulla sponda sinistra dell’Orrido: un continuo passaggio tra faggete, distese di pascolo e piccoli ruscelli da attraversare fino al Rifugio dove la sera ci attende una cena con le paste fatte in casa ed il pernotto  in tenda nell'Area Attrezzata.
La Domenica  in mattinata ci godremo lo spettacolare Anello della Cornice, dal quale si domina tutta la val Fegana ed è possibile ammirare le vertiginose pareti dell'Orrido . Poi rientrati al Rifugio per un pranzo, ci prepareremo per ridiscendere verso Ponte a Gaio nel pomeriggio rimanendo stavolta sulla sponda destra dell’Orrido, ancora con la valle di fronte a noi e le sue storie da raccontare cammin facendo. Finiremo la giornata, per chi vuole, con un bagno nelle fresche acque che escono  dalle strette del canyon.

Durata: 
due giorni, una notte

L'antica Via del Sale: da Volterra a San Gimignano

vista su San Gimignano
Area Geografica: 
Toscana Classica
Tipo di attività: 
Trekking

Un viaggio nel medioevo, un percorso a ritroso nel tempo per scoprire Volterra e quella che anticamente determinò la sua fortuna economica: il sale.



Un viaggio in una parte di Toscana dove un paesaggio è come un quadro , un quadro come un paesaggio: un percorso dove la natura ha tinte dorate addolcite da pennellate di colore pastello.
Da Volterra, perla etrusca, con le sue fonti d’acqua e le sue virtuose lavorazioni di alabastro, ci perdiamo all’interno di suggestivi paesaggi  punteggiati da olivi,cipressi e antichi casolari e concludiamo con l’avvistamento delle guardinghe torri di S.Gimignano.


 

Durata: 
due giorni, una notte

Rifugio Casentini e Ris.Nat. Orrido di Botri

Rifugio Casentini e Ris.Nat. Orrido di Botri
Area Geografica: 
Rifugio Casentini
Tipo di attività: 
Trekking

Due giorni per scoprire l'ambiente incantato dell'Orrido di Botri, e delle acque che lo hanno originato. Risalire il Rio Pelago dalla località Ponte a Gaio, percorrendo questo torrente in alveo, perlustrare la Cornice dall'alto delle sue pareti a strapiombo o discendere il canyon con le corde e guide esperte.
Punto base insostituibile per tutto questo è il Rifugio Casentini ( www.rifugiocasentini.it ) a mt. 1280, raggiungibile anche in auto.

Durata: 
due giorni, una notte

Foce di Mosceta e Pania della Croce

Pania della Croce
Area Geografica: 
Alpi Apuane
Tipo di attività: 
Trekking

Facendo base al Rifugio Del Freo nella valle di Mosceta (1185m) avremo a disposizione un ampio ventaglio di possibilità escursionistiche:traversate, esplorazioni,  ascensioni (Pania della Croce, Monte Corchia, Pizzo delle Saette, Freddone), vecchi Alpeggi, paesi abandonati per  un week end ricco di opportunità.

Durata: 
due giorni, una notte